Giornata Mondiale dei Malati 2014


Carissimi,
quest’anno Abbiamo celebrato la giornata per i malati: questo è il 4° anno della celebrazione in Nigeria.

Questo anno è stato un successo enorme. La giornata mondiale dei malati 2014 e’ iniziata alle 7 di mattina con la celebrazione della santa messa insieme a tutti i malati,con l’ aiuto di 3 medici, 2 optometristi (medici per gli occhi), più di 15 infermieri e tantissimi volontari e sacerdoti. I malati erano più di 150 a cui sono stati date le cure adatte,medicinali per malaria, analgesici,sono stati distribuiti disinfettati (detol, sapone)e vestiti.A fine giornata abbiamo mangiato tutti insieme e con l’ aiuto dei volontari sono stati riaccompagnati tutti alle proprie case. Queste sono alcune foto della celebrazione.
Un saluto di cuore a tutti il Signore ci benedica e ci aiuti.

E’ sempre faticoso andare avanti, soprattutto senza mezzi di trasporto, macchine adatte e attrezzature. Ma lo spirito e la grazia divina non manca, il Signore è sempre con noi,restiamo uniti con la preghiera e la speranza. Con un piccolo contributo e il vostro cuore generoso possiamo tutti insieme contribuire al progetto della realizzazione della scuola e dell’ambulatorio in Nigeria donando il 5 per mille o facendo una piccola donazione alle coordinate che potete trovare visitando il sito www.oltreconfiniprolifeonlus.org troverete l’illustrazione di quanto è stato già realizzato e di ciò che con il vostro aiuto potremmo realizzare insieme.
Una santa e serena settimana santa a tutti.
Un abbraccio da Don Antony,dai volontari della Nigeria e dall associazione Oltre Confini Prolife Onlus di Pagani.

 

 

BE GOOD AND BE GOOD TO PEOPLE
“Whoever in the real life is always protected from the experience of suffering will never be able to offer to the others even an empty consolation”

Commenti

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>